Personalmente

Valentina Fanelli

L’importanza di ascoltare gli insegnanti

L'importanza di ascoltare gli insegnanti

A volte (molte) i ragazzi sottovalutano l’importanza di queste figure che sono presenti nelle loro vite… a volte lo facciamo anche noi genitori.

Noi diamo per scontato che diano il massimo per i nostri figli, i ragazzi danno per scontato che ci siano a prescindere dal loro comportamento . A volte se ne incontrano alcuni che adempiono a tutto questo, altre volte no… ma ci dimentichiamo la fatica (buona ma pur sempre fatica) e la pazienza che comporta.

Riesco a comprenderli un po’ meglio quando aiuto i miei a fare i compiti…e penso ad averne altri venti!

Un grazie speciale a tutti gli insegnanti che dedicano la loro vita, con passione e dedizione, ai nostri figli, e a quelli che l’hanno dedicata a noi!

 

Valentina Fanelli

6 ottobre 2015

© Riproduzione Riservata
Tags
Commenti

Valentina Fanelli

Nata e mai vissuta a Cremona nel 1977. Della città ho ereditato la vocazione artistica. Cresciuta disegnando, tutto e tutti, storie e persone; un incubo per gli amici, un sogno e uno sfogo come professione e come passione. Diplomata allo IED, creando un corto animato come tesi, lavora come illustratrice e grafica. Si reinventa con tre amiche progettando e organizzando laboratori creativi e artistici e feste per i bimbi, fondando un’ associazione. Mamma felice di 3 bimbi, fissa loro e la vita quotidiana in una vignetta, come e più che in una foto.

Utenti online